Domenica 7 Aprile ore 19

FLORIAN ESPACE

 

Il Florian Metateatro presenta per TEATRO D’AUTORE e altri linguaggi / I concerti di Jam&s

 

in collaborazione con Jazz Association Music & Soul

 

DUONOMICS DUO DI TORO/GOLUBEV

 

«Duonomics» consolida una collaborazione, quella fra Michele Di Toro e Yuri Goloubev, proficua e duratura che, iniziata nel 2005, ha dato vita ad un trio ancor oggi attivo e completato dal batterista Marco Zanoli: questa formazione ha pubblicato due riusciti album per l’etichetta Abeat, «Il passo del Gatto» ed il più recente «Play». Poco più che quarantenni, il pianista abruzzese – che ha già diversi dischi di piano solo alle spalle – ed il contrabbassista russo – che risiede oggi in Inghilterra ma che ha vissuto per almeno un decennio nel nostro paese, suonando con Enrico Pieranunzi e Claudio Fasoli – sono accumunati da una solida preparazione classica e da un grande amore per i grandi standard del jazz. Questa passione ha trovato finalmente realizzazione in un nuovo album, che vede il debutto di un duo che ha nella fantasia melodica e nel dialogo continuo e costruttivo i suoi punti di forza: i due musicisti sembrano davvero correre a briglie sciolte, riuscendo a far emergere, senza il sostegno ritmico della batteria, in modo ancor più efficace la bellezza delle melodie scelte, con un occhio di riguardo ai prediletti Michel Legrand e George Gershwin.

 

INGRESSO € 15  RIDOTTO  € 10   (per soci Jam&s e abbonati e allievi Florian)

INFO Tel. 085/4224087 - mobile 393/9350933


Domenica 17 Marzo ore 19

FLORIAN ESPACE

 

Il Florian Metateatro presenta per TEATRO D’AUTORE e altri linguaggi / I concerti di Jam&s

in collaborazione con Jazz Association Music & Soul

 

MAT Allulli-Diodati-Baron

con

Marcello Allulli- sax tenore

Francesco Diodati-chitarra, loops

Ermanno Baron-drums

 

Il MAT- ALLULLI-DIODATI-BARON TRIO, nato nel 2007, si sta sempre più affermando sulla scena del jazz italiano. La collaborazione con Fabrizio Bosso, consolidata durante l’incisione del primo album “HERMANOS”, si è andata sempre più intensificando durante i live del tour 2011-2012. Dal 2013 il trio si avvale della collaborazione di Antonello Salis, ospite del nuovo ed atteso album “MAT” insieme a Glauco Venier, David Boato e Greta Panettieri. Il repertorio è composto da brani originali e intense reinterpretazioni di opere di grandi compositori tra cui T. Waits, G.

Puccini, H. Villa-Lobos, V. De Moraes. L’ecletticità, il talento e la grande affinità musicale ed umana che contraddistingue i tre artisti, si traduce in una fusione totale e senza confini tra neo-bop, funk, musica folklorica, avanguardia e melodia mediterranea.  Nel 2014 registrano "HERMANOS" con il contrabbassista madrileno Javier Moreno Sanchez prodotto in collaborazione con l'Accademia Reale di Spagna a Roma.

“HERMANOS” è stato votato al JAZZIT AWARD tra i migliori 100 album jazz nazionali ed internazionali, il MAT tra i migliori gruppi italiani e Marcello Allulli, Francesco Diodati e Ermanno Baron rispettivamente nella categoria sassofonisti, chitarristi e batteristi.

 

INGRESSO € 15  RIDOTTO  € 10   (per soci Jam&s e abbonati e allievi Florian)

INFO Tel. 085/4224087 - mobile 393/9350933

 


Domenica 24 Febbraio ore 19

FLORIAN ESPACE

 

Il Florian Metateatro presenta per TEATRO D’AUTORE e altri linguaggi /

 I concerti di Jam&s

in collaborazione con Jazz Association Music & Soul

 

Danilo Vignola & Gio Didonna

World-Tribal-Fusion Tour 2019

 

Riprendono I concerti di Jam&s con l’intrigante concerto “World-Tribal-Fusion” di Danilo Vignola ukulele e Gio Didonna percussioni.

Danilo Vignola, considerato il piu grande sperimentatore al mondo di tecniche ukulelistiche insieme alle innovazioni del virtuoso percussionista  Giò Didonna presentano il loro progetto artistico. A quattro anni e mezzo dalla nascita del progetto, vantano oltre 400 concerti, tenuti principalmente nei più prestigiosi teatri, jazz club e music club di tutta la nazione, d'Europa  ed anche in Cina.

Il loro spettacolo “World-Tribal-Fusion” si distingue per l’originalità, un viaggio coinvolgente nei ritmi e nelle sonorità mediterranee, in cui si dà libero sfogo all’arte dell’improvvisazione, rivisitando in chiave moderna melodie tradizionali  e intrecciandole a ricercatezze sperimentali, armonie psichedeliche, ritmiche heavy, all’insegna di uno scambio interculturale, in cui strumenti d’oltreoceano come l’ormai celebre ukulele Hawaiano ed il Cajòn peruviano (percussione) o strumenti moderni come l’Hang svizzero (percussione) e la balalaika (est europa) si incontrano con la tradizione e la sperimentazione verso una nuova prospettiva, rompendo con la loro identità e dando origine a un concerto emozionante, unico nel suo genere.

 

INGRESSO € 15  RIDOTTO  € 10   (per soci Jam&s e abbonati e allievi Florian)

INFO Tel. 085/4224087 - mobile 393/9350933

 


Domenica 11 Novembre ore 19

 Florian Espace

 in collaborazione con Jazz Association Music & Soul

 

presenta

per Teatro d'Autore e altri linguaggi

il secondo dei “Concerti di Jam&s”

 

Hugo Aisemberg al pianoforte

PIAZZOLLA SECONDO AISEMBERG

 Un incontro infinito

 

 " Yo estoy y estarè siempre en Buenos Aires"

 Io sono e sarò sempre a Buenos Aires - Jorge Luis Borges

 

Una serata speciale presentata da Stefano Zenni

 

Nato a Buenos Aires in seno ad una famiglia di origini ebraica arrivata in Argentina dalla Russia all’inizio del ‘900. Dopo una importante attività concertista e didattica vince una borsa di studio del Governo Ungherese e frequenta l’Accademia “Franz Liszt” di Budapest perfezionandosi e realizzando un importante Recital di laurea.

 

Risiede in Italia dal 1971, ha insegnato al Conservatorio “G.Rossini” di Pesaro per trent’anni svolgendo un significativo lavoro didattico arricchito da numerosi seminari di musica da camera in diversi Conservatori italiani. Ha portato avanti una intensa attività concertistica come solista, solista con orchestra ed in diverse formazioni cameristiche con grandi musicisti . Ha suonato in prestigiose istituzioni e Teatri italiani, nelle principali città europee e sudamericane . E’ stato Direttore musicale dello spettacolo “ Astor, l’angelo e il diavolo di Piazzolla” al Teatro dell’Opera di Roma, protagonista il ballerino Maximiliano Guerra ed il Gruppo Strumentale Novitango. Dichiarato ambasciatore della cultura dal Governo Italiano ha partecipato con il Novitango al progetto “ Latina 99 e Latina 2000” con tournèe in Sudamerica insieme a prestigiosi artisti internazionali. Ha suonato la musica di Astor Piazzolla per la prima volta a Bahia Blanca (Argentina) nel 1996, è stato il primo pianista a farlo in un concerto di musica classica e da allora non ha mai smesso di studiarla e programmarla nei suoi concerti. Si è identificato fortemente con il linguaggio piazzolliano e con la sua personalità di artista rivoluzionario, la sua musica lo ha appassionato e gli ha permesso di sentirsi vicino alla sua terra, la sua Buenos Aires.

 

Ha creato nel 1987 il Gruppo Strumentale Novitango e dopo la morte del compositore, l’Associazione Culturale Astor Piazzolla ( Presidente Onoraria Laura Escalada Piazzolla, vedova del compositore) centro archivio e documentazione oggi con sede a Ferrara, offrendo alla città un ulteriore contributo culturale .

 

E’stato invitato due volte a suonare alla Philarmonie di Berlino con la Deutsches Kammerorchester , diretta dai Maestri G. Adorjan e J.L. Aisemberg ed al Konzerthaus con affermati musicisti berlinesi.

Il suo cammino artistico lo ha portato insieme al M° Juan Lucas Aisemberg, a svolgere un interessante lavoro di ricerca verso la cultura ebraica, creando un programma di musiche di compositori ebrei nel mondo, presentato a Ferrara per la prima volta nell’ambito della “ Festa del libro ebraico ” 2013, e successivamente in diversi teatri in Italia, Germania, Israele e Argentina. Di recente è stato invitato per due concerti alla USINA DEL ARTE di Buenos Aires.

 

INGRESSO € 15 RIDOTTO € 10 (per soci JAM&S e abbonati e allievi Florian) 
Si consiglia la prenotazione

 

INFO organizzazione@florianteatro.it  Tel. 085/4224087 Mobile 393/9350933


GERMANO MAZZOCCHETTI ENSEMBLE

 

Domenica 14 Ottobre ore 19.00 - FLORIAN ESPACE

 

Per Teatro d'Autore e altri linguaggi 2018-19 il primo dei “Concerti di Jam&s”

in collaborazione con Jazz Association Music & Soul

con Germano Mazzocchetti fisarmonica, Francesco Marini sax soprano e clarinetti, Paola Emanuele viola, Marco Acquarelli chitarra, Luca Pirozzi contrabbasso, Sergio Quarta percussioni

 

Il Germano Mazzocchetti Ensemble è attivo da più di dieci anni. Le musiche di Mazzocchetti attingono a sonorità popolari e mediterranee, unite a citazioni jazzistiche e rimandi alla tradizione colta. Il risultato è una musica caratterizzata da uno spiccato sincretismo linguistico, che bene si allinea ad alcune tra le più interessanti esperienze della musica d'oggi.

 

Di Germano Mazzocchetti come compositore di musiche di scena scrive il critico Giordano Montecchi: “Remoti si sentono gli echi di un Kurt Weill, di un Fiorenzo Carpi e il carsico andirivieni di quella linfa popolare che sempre nutre il lessico di Mazzocchetti. Ma c’è anche altro in questa formazione densa di ritmo ed energia cinetica, impastata con fisarmonica e viola che trasudano melanconia a ogni nota. C’è un universo intimamente latino, fatto di ritmo, calore e languore”.

 

Il gruppo ha suonato per le maggiori istituzioni nazionali, tenendo concerti, a Roma, all'Auditorium Parco della Musica e alla Casa del Jazz, ai Teatri Valle, Quirino, Sala Umberto e Vittoria, al Fontanone Estate, ai Giardini della Filarmonica, all'Acquario Romano, al Museo di Roma, a Villa Pamphili e, in stagione, al Teatro Ambra alla Garbatella. Inoltre ha dato concerti a Milano, L'Aquila, Torino, Catania, Cosenza, Perugia e in diverse altre città.

 

INGRESSO € 15  RIDOTTO € 10 (per soci JAM&S e abbonati e allievi Florian)

 

Si consiglia vivamente la prenotazione

INFO www.florianteatro.com Tel. 085/4224087-2406628, mobile 393/9350933 Mail organizzazione@florianteatro.it

FLORIAN ESPACE

Via Valle Roveto, 39 

PESCARA 65124

085 4224087 - 393 9350933

direzione@florianteatro.it 

organizzazione@florianteatro.it

info@florianteatro.it

P.IVA 00275690683  

posta certificata:   florianteatro@pec.it