SONO PARTITA DI SERA omaggio a Gabriella Ferri

di Betta Cianchini

con Valentina De Giovanni chitarra Gabriele Elliott Parrini luci e regia Camilla Piccioni costumi Milla

produzione Florian Metateatro

 

Una Prosa-Concerto per raccontare la donna che  ci ha regalato mille volti e mille canzoni di una Roma che non c'è più: Gabriella Ferri. Tra canzoni, i suoi scritti, la straziante malinconia e immensa sensibilità, la pièce racconta con voce potente l’urgenza dell’arte.
 

Valentina De Giovanni

Cantautrice e attrice civitavecchiese. Diplomata presso la Scuola delle Arti, studia con Roberto Latini, Andrea Baracco, Danio Manfredini, canto ed impostazione vocale con Massimo Borghese, lavora con Pino Quartullo, Luciano Melchionna, Claudio Insegno, Pino Insegno, Matteo Tarasco. Attrice nello spettacolo "Dignità autonome di prostituzione", "Che ora è", “Gl’Innamorati”, interprete dei Musical, "Shrek", "Fame-Saranno famosi", “The first day”. Si classifica, nel dicembre del 2016 al terzo posto al

Premio Daolio. Ideatrice del gruppo musicale “Lustrascarpe” insieme a Gabriele Elliott Parrini. Attualmente in scena con “Sono partita di sera” il

suo nuovo progetto dove interpreta Gabriella Ferri.

Gabriele Elliott Parrini

Chitarrista, cantante, arrangiatore e compositore di colonne sonore. Frequenta il Corso di musica per cinema e tv, diretto dal maestro Francesco De Masi, presso gli studi della Titania, Roma. Chitarrista e voce per “Edoardo Pesce & the ST. Peter Stones”. Musicista nello spettacolo " Dignita’ autonome di prostituzione" di Luciano Melchionna, "I was born in TBM" di Edoardo Pesce, con cui incide anche un album dallo stesso titolo, “Il Fauno” di Matteo Capogna, “Quattro ritratti di madri” di Giulia Galloni. Sound design di "P.O.E. - Project of evil" "The system of doctor Tarr and professor Fether", "Hyde's Secret Nightmare" e “Bloody Sin” di Domiziano Cristopharo , “L’uomo che tornò bambino” di Marco Giallonardi.

Camilla Piccioni

Ligthting designer come assistente di Sergio Rossi, con lui collabora all’allestimento di vari spettacoli con la regia di Armando Pugliese, Pier Luigi Pizzi e Luca Ronconi. In giovanissima età segue la tournée dello spettacolo “ Peer Gynt” regia L. Ronconi. Nel corso degli anni lavora con giovani registi emergenti . Da anni collabora con i registi Massimiliano Farau, Luciano Melchionna. Firma il disegno luci di alcuni spettacoli di danza contemporanea, affianca il coreografo Massimo Moricone partecipando alla Biennale di Venezia e alla Biennale di danza di Tokyo. Incontra i registi Walter Pagliaro e Carlo Cecchi con i quali nasce un duraturo rapporto lavorativo. Con la regia di Alessandro D’Alatri partecipa allo spettacolo Diatriba D’amore. Da anni collabora con l’Accademia Nazionale d’Arte Drammatica Silvio D’Amico. Si avvicina al mondo dell’Opera lavorando presso il Teatro dell’Opera di Roma e partecipa al Festival della Valle d’Itria, firmando le luci de La grotta di Trofonio con la regia di Alfonso Antoniozzi e di Francesca da Rimini con la regia di Pier Luigi Pizzi. Incontra in questa occasione il coreografo Gheorghe Iancu con il quale lavorerà al progetto Swan lake al Teatro Nazionale di Bucarest. In collaborazione con l’Accademia Silvio D’Amico partecipa ad un progetto con la regia di Bob Wilson. Firma le luci per la regia di Andree Ruth Shammah produzione franco Parenti. Con “Sono partita di sera” firma la sua seconda regia, dopo “Tragic acid”.

Genere: Prosa / Concerto Durata: 70 minuti

FLORIAN ESPACE

Via Valle Roveto, 39 

PESCARA 65124

085 4224087 - 393 9350933

direzione@florianteatro.it 

organizzazione@florianteatro.it

info@florianteatro.it

P.IVA 00275690683

Codice identificativo destinatario CID: M5UXCR1

posta certificata:   florianteatro@pec.it

Sostenere la cultura non ti costa nulla

Dona il 5x1000 al Florian Metateatro

Basta inserire il codice fiscale del FLORIAN METATEATRO ONLUS - 0027569068